Un’insolita protuberanza

di Cristiano Sandona’


Anatra pettine africana / Anatra dal becco a pomello

Sarkidiornis melanotos

Questa specie prende il nome da un’insolita protuberanza alla base del becco del maschio. Le due specie sono separate dall’Oceano Atlantico.

L’anatra africana si trova in gran parte dell’Africa, a sud del Sahara e del Madagascar. Questa specie si trova anche nel subcontinente indiano, Sri Lanka, Birmania e Thailandia. 

L’ anatra pettine sudamericana ( Sarkidiornis sylvicola ) , è originaria delle regioni tropicali del Sud America.

Entrambe le specie sono simili nell’aspetto tutte e due le specie hanno un’insolita protuberanza sul becco. . L’africano è più grande dell’americano e ha fianchi e fianchi grigi. La specie americana ha fianchi neri, ma entrambi condividono la testa maculata. La gallina di questa specie è molto più piccola del maschio, e non ha la cresta sul becco né la fascia nera del petto.

Le anatre pettine nidificano in cavità e hanno bisogno di un nido per nidificare. Le scatole possono essere sollevate o posizionate a terra con il foro di ingresso di almeno 30 cm di diametro. Ci sono eccezioni in quanto a volte costruiscono un nido a terra tra una fitta vegetazione. 

La femmina incuba la sua covata di 6-8 uova per circa 30 giorni. A differenza di altre specie, la gallina non riveste il nido con il piumino.

Questa specie ha un areale estremamente ampio, e quindi non si avvicina alle soglie per Vulnerabile in base al criterio della dimensione dell’intervallo. Nonostante il trend demografico appaia in diminuzione, si ritiene che il declino non sia sufficientemente rapido da avvicinarsi alle soglie di Vulnerabilità secondo il criterio dell’andamento demografico (calo >30% in dieci anni o tre generazioni). 

La dimensione della popolazione è molto ampia, e quindi non si avvicina alle soglie di Vulnerabilità secondo il criterio della dimensione della popolazione  

Per questi motivi la specie è valutata come Least Concern (IUCN, 2014). La dimensione della popolazione globale è sconosciuta date le recenti divisioni tassonomiche.

Questa specie non si trova spesso nelle collezioni private. Sono tropicali e richiedono calore durante i freddi mesi invernali. Le anatre pettine sono generalmente pacifiche e si adattano bene in una voliera mista, ma i maschi dovrebbero essere osservati in quanto possono essere un po’ aggressivi durante la stagione riproduttiva.

Ti potrebbe interessare anche...