La festa principale dell’anno


PREPARIAMOCI AL NATALE: LA CORONA DELL’AVVENTO

Natale è sempre stata (e sarà sempre) considerata, soprattutto nel mondo cattolico, la festa principale dell’anno. Per molte ragioni è diventata importante anche dal lato economico, consumistico. Per questa ragione, ai nostri giorni, il Natale è sinonimo di abbigliamento pressoché rinnovato, regali e pranzi quasi luculliani.

Suggerimenti per i regali di Natale

Al tuo nemico concedi perdono,

al tuo avversario regala tolleranza;

ai tuoi amici dona il tuo cuore;

ad un tuo cliente dimostra affidabilità;

ad ogni bambino insegna con l’esempio….

….a te stesso concedi rispetto.

(Anonimo)

La “Corona dell’Avvento” può essere definita il simbolo di questo periodo che precede la festa che ricorda la nascita di Gesù. Essa è composta da rami di abete intrecciati a quattro candele e decorata con fiocchi e bacche in tinta.

Le quattro candele della corona rappresentano le quattro domeniche dell’Avvento hanno un significato ben preciso.

La prima candela è la Candela del Profeta ed è anche detta la candela della speranza. Ci ricorda che molti secoli prima della nascita di Gesù uomini saggi chiamati profeti predissero la sua venuta.

La seconda candela è la Candela di Betlemme. Viene chiamata la candela della salvezza e ci ricorda la piccola città in cui nacque il nostro Salvatore.

La terza candela è la Candela dei pastori. È la candela della gioia, poiché furono i pastori i primi ad adorare il bambino Gesù e a diffondere la buona novella.

La quarta candela è la Candela degli Angeli. Con essa onoriamoche per  per primi annunciarono al mondo la nascita del Messia.

Le candele vengono accese una per ogni domenica di avvento ed il giorno di Natale vengono accese tutte quattro assieme.

COSA SERVE E COME COSTRUIRE LA CORONA DELL’AVVENTO:

1 coroncina di muschio o pino o abete fresco (si possono trovare in vivai ben forniti);

– 4 porta-candele e 4 candele a misura (nel caso non si trovassero, entrambi i componenti potrebbero essere sostituiti da candele molto grosse che verranno attaccate con la colla a caldo alla coroncina);

– alcuni rametti (se ne trovano di svariate misure e tipologie in negozi di bricolage o vivai molto forniti) di bacche e piccoli frutti in tinta con le candele;

– Nastro coordinato q.b.

– Colla a caldo

Procedimento

Posizionare “a quadrato” sulla coroncina i porta-candele con le candele; confezionare i fiocchi e collocarli vicino ad ogni candela o tra una candela e l’altra; decorare a piacere con i vari rametti.

Colori e misura delle candele e delle bacche di decorazione possono variare secondo i gusti e ciò che si riesce a reperire.

E PER LA FESTA PRINCIPALE DELL’ANNO…

Prezzo:€21,89
Tutti i prezzi includono l’IVA.

Ti potrebbe interessare anche...